BENEFICENZA E NUOVI SOCI NELLA CONVIVIALE DEL LIONS CLUB GUALDO TADINO-NOCERA UMBRA – Lions Club – Distretto 108 L

BENEFICENZA E NUOVI SOCI NELLA CONVIVIALE DEL LIONS CLUB GUALDO TADINO-NOCERA UMBRA

23 dicembre 2015, 9:42

E’ stata una serata all’insegna della beneficenza la conviviale degli auguri natalizi del Lions Club Gualdo Tadino-Nocera Umbra che si è svolta sabato scorso presso  Le Terre del Verde di Badia Val di Rasina e che ha visto anche l’ingresso di tre nuovi soci.

Prima del cerimoniale, come da tradizione lionistica, la visita di Babbo Natale che ha portato i doni ai tanti bambini presenti regalando gioia e sorrisi.

Numerosi gli ospiti a partire dai Sindaci di Gualdo Tadino e Sigillo, Massimiliano Presciutti e Riccardo Coletti, e dal Vicesindaco di Fossato di Vico Fabrizio Paciotti, fino al Presidente del Rotary Club di Gualdo Tadino Aurelio Pucci e al Presidente di circoscrizione, nonché socio del club, Luigina Matteucci, presentati dal cerimoniere Gianni Padoin.

La serata si è aperta con l’intervento del Presidente del club avvocato Gianmarco Fanelli che ha illustrato i progetti realizzati ed in fase di realizzazione, tenendo a ringraziare tutti i soci per l’impegno profuso. Particolare risalto ai service dedicati ai bambini come la campagna di screening gratuiti, il progetto di programmazione informatica realizzato con l’azienda Vendini ed il concorso internazionale “Poster della Pace”. In ambito sanitario sono stati, invece, evidenziati il convegno realizzato con l’assessore regionale Luca Barberini e quello sulla donazione del midollo osseo che si terrà a febbraio e l’acquisto di un defibrillatore per il reparto pediatria dell’ospedale di Branca che sarà possibile grazie ai proventi derivanti dalla sfilata d’auto d’epoca prevista per maggio in collaborazione con il Lions Club Gubbio Host. Infine, il restauro dell’affresco di Matteo da Gualdo “San Francesco mostra la regola alla Madonna e al bambino” che verrà ultimato entro la primavera grazie anche alla collaborazione con il Comune di Gualdo e il Polo Museale.

Quindi l’ingresso dei nuovi soci Antonio Cesarini, imprenditore nel ramo alimentare, Moira  Viventi, imprenditore nel ramo edile e Andrea Angeletti, geologo ai quali è stato rivolto l’invito da parte del Presidente ad accettare incarichi dirigenziali all’interno del club perché “è il modo migliore per conoscere il Lions e per farlo funzionare”, al quale si è aggiunto quello del Presidente di circoscrizione: “La nostra mission è scambiare le energie per il bene del nostro territorio, mettendo al primo posto il senso civico e il dovere di appartenenza”.

La serata si è conclusa con una raccolta fondi in favore del Banco Alimentare di Gualdo Tadino e della fondazione internazionale Lions (LCIF) che in questa annata, oltre al sostegno ai paesi dilaniati dalle calamità naturali, interverrà con la campagna di prevenzione del morbillo nei paesi del terzo mondo.

Poster della Pace 2015ingresso  Soci 19.12.15 (1)

 

 

Condividi su

 

Tags

Scroll to top