Lions Club – Distretto 108 L

News

Fervono i preparativi per il Congresso Distrettuale di Roma!

Fervono i preparativi per il Congresso Distrettuale di Roma!
22 aprile
10:27 2016

Riceviamo dal Comitato Organizzatore e volentieri pubblichiamo il seguente Comunicato Stampa.

Concerto di Cinzia Tedesco con Roberto Guarino alle chitarre, computer e arrangiamenti, e Giovanna Famulari al violoncello.

La serata vedrà la partecipazione di artisti d’eccezione, un concerto di musica internazionale riproposta dalla vocalist Cinzia Tedesco, talento indiscusso del jazz italiano, su arrangiamenti originali del maestro Roberto Guarino alle chitarre e con la grande violoncellista Giovanna Famulari. Brani memorabili della tradizione italiana si alternano a standard internazionali riproposti da talenti della musica italiana: il chiatarrista, arrangiatore e compositore Roberto Guarino, già collaboratore di Lucio Dalla, Renato Zero e degli Stadio, produttore, polistrumentista e chiatarrista jazz di grande talento, compositore ed autore vincitore di due Premi Tenco con le sue canzoni scritte per Samuele Bersani; Giovanna Famulari, pianista, cantante e violoncellista più apprezzata del panorama musicale italiano, collaboratrice di artisti del calibro di Ron, di formazioni orchestrali e violoncello di punta di trasmissioni RAI importanti tra cui Sanremo; e Cinzia Tedesco, artista il cui CD VERDI’s MOOD è stato recentemente pubblicato dalla Sony Music in Italia, Giappone, Corea del Sud ed Europa, un disco che propone l’interpretazione di arie verdiane in modo unico e raffinato con la vocalist accompagnata da jazzisti d’eccezione tra cui la stessa Famulari al violoncello, Stefano Sabatini al pianoforte ed arrangiamenti, Luca Pirozzi al contrabasso e Pietro Iodice alla batteria. Verdi’s Mood ha ricevuto il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per il suo valore artistico e culturale nonché per l’unicità riconosciuta al progetto stesso.

Alcuni Link web:
Verdi’s Mood official video- http://www.vevo.com/artist/cinzia-tedesco
Verdi’s Mood su Giornale Radio Rai-   https://youtu.be/jrOefd-AQ4Q
Verdi’s Mood RADIO3 RAI-   https://youtu.be/LHwkmBtEPu8
Verdi’s Mood su Telenorba- https://youtu.be/RfiDksBiybY
Verdi’s Mood su RAI1, TV7 Rotocalco del TG1 – http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/rubriche
DI SEGUITO i CV per il flyer della serata (una pagina per Cinzia Tedesco e l’altra divisa tra Guarino e Famulari)
Cinzia TEDESCO

Riconosciuta come un vero “talento del Jazz Italiano” (RAI TG2), Cinzia Tedesco si muove nel mondo della musica nel segno della “tradizione e dell’originalità” (La Repubblica) con la sua “voce moderna ed intensa” (RAI TG3). ”E’ molto brava e dotata di swing…” (Messaggero) e sostenuta da “un contesto vocale completo e di notevole potenza” (JazzIT). “Cinzia Tedesco passa dal vocalismo più black a quello che caratterizza le più nobili cantanti della musica colta europea” (La Nuova Sardegna). E’ “una delle grandi protagoniste del jazz italiano ed europeo” (èItalia), Dotata di una “Spiccata propensione per l’aspetto melodico che si sposa amabilmente con un accattivante canto scat che fa della sua voce un vero e proprio strumento” (JazzIT) . “Dona brividi al pubblico con la sua splendida interpretazione…” (Il Piccolo). “Talento cristallino” (La Stampa), “…..Straordinaria voce… capace di grande
passione interpretativa” (La Gazzetta del Mezzogiorno), Cinzia collabora con jazzisti di calibro internazionale quali Carl Anderson e Shawnn Montero e con i più noti jazzisti italiani. Definita “Una delle voci più interessanti del panorama jazzistico italiano” (La Repubblica) è chiamata per cantare per l’ex Presidente Americano Bill Clinton e lavora in teatro con grandi attori del calibro di Piera degli Esposti, con il plauso della stampa Nazionale (“Eccezionale interprete… applauditissima” – Messaggero Veneto). Lavora su RAI 1 con Pippo Baudo, viene intervistata su RAINEWS24, su RAI1 TV7 e Telenorba, partecipa a trasmissioni radiofoniche come START, IN DIRETTA da VIA ASIAGO e GIANVARIETA (Radio 1 Rai), OTTO VOLANTE (RADIO 2 RAI) e Battiti (Radio3 RAI); canta all’inaugurazione del Teatro Rossetti in uno spettacolo con nomi del calibro di Giannini, Placido e Proietti. Canta, tra i tanti, al Festival di Spoleto, al Teatro Sistina, il Piccolo di Milano e il Duse di Bologna, al Festival di Ravello, al Calvì Jazz Festival in Corsica, alla Jazz Keller in Germania e all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Ideatrice di un progetto jazzistico dedicato al maestro Giuseppe Verdi e che oggi è un CD dal titolo VERDI’s MOOD (SONY Music, 2016), distribuito in Italia, Europa, Giappone e Corea del Sud. Un progetto musicale originale ed unico nel suo genere, Patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per la sua valenza artistica e culturale, ‘pronto ad emozionare e che nasce per far parlare di se’ (RAI TG3). Cinzia Tedesco è stata nominata “Ambasciatore di Pace” del Centro Internazionale di Pace di Assisi (Onlus riconosciuta dall’ONU), testimonial di ManiTese (2012) e di Salvamamme/Salvabebè (2014), ha ricevuto dalla GreenAccord il premio ‘Sentinella del Creato’ (2013) ed è stata insignita del ‘Premio Pavoncella 2015’ per la creatività artistica femminile.

Roberto GUARINO
Compositore, produttore, arrangiatore, chitarrista e fonico, nato a Taranto e trasferitosi a Bologna per collaborare con i grandi artisti bolognesi del pop italiano. Collabora, tra gli altri, con: Lucio Dalla, Stadio, Luca Carboni, Fabio Concato, Biagio Antonacci, Mogol, Sergio Cammariere, Mariella Nava, Mango, Pacifico, Samuele Bersani, Renato Zero,  Michele Zarrillo, Cinzia Tedesco e Gatto Panceri. Per Lucio Dalla è stato arrangiatore, chitarrista e compositore (in studio ed in concerto), ha collaborato in studio di registrazione e in concerto con Gli Stadio e con Biagio Antonacci. Ha composto le musiche di brani di Mogol e di Luca Carboni, è stato arrangiatore e chitarrista di Mango, Renato Zero e Gatto Panceri. Produttore, arrangiatore, chitarrista e fonico di Fabio Concato e di Sergio Cammariere: attualmente, tra gli altri, arrangiatore e chitarrista di Mariella Nava, Michele Zarrillo e Cinzia Tedesco. Ha prodotto, composto, suonato ed arrangiato i dischi di Samuele Bersani vincendo due Premi Tenco.
Giovanna FAMULARI
Violoncellista, arrangiatrice, pianista e cantante, diplomata di Conservatorio G, Trartini di Trieste, Giovanna Famulari si perfeziona in musica da camera e acquista una solida formazione in musica di insieme ed esecuzione orchestrale con i prof. Accardo, Rostropovich e Renzetti. Studia e si specializza in pianoforte classico con il prof. Poropat e pianoforte jazz con il maestro Stefano Sabatini. Tanti i progetti che la vedono tra i musicisti di punta, tra i quali citiamo i più recenti: Neverending tour live della nation production con RON (2015-2016), Verdi’s Mood con Cinzia Tedesco (2016), Il suono della voce con Tosca (2015), Mario Castelnuovo in Lezioni D’incendio racconti e canzoni (2015), Italia mia Italia con Maddalena Crippa e la regia Peter Stein (2014), l’Opera da tre soldi, regia di M.Venturiello (2014), Brecht kabaret con la regia Davide Strava (2014), Way out tour con RON(2013) e Like a Bob Dylan con Cinzia Tedesco (2012-2015). Importanti le collaborazioni teatrali tra cui LE TROIANE di Euripide con la regia di C.Qurtucci, Haberrante con Alessandro Haber, Napoletango con la regia di Giancarlo Sepe. Compone le musiche di spettacoli quali ‘Giorno d’estate’ regia di U. Orfeo e ‘Il presente è mio Dorothy Parker’con la regia di F. Sala. Vincitrice del 2° posto al Premio Dante Cappelletti Teatro Valle ETI, è voce e violoncello solista del ‘Concerto per la pace a Gerusalemme’ con l’orchestra Nuova Scarlatti di Napoli. Lavora in programmi televisivi nazionali tra cui citiamo SanRemo (2014 – Rai uno), I migliori anni (2008, 2009 e 2013- Rai uno), Sogno e son desto con Massimo Ranieri (Rai uno – 2013 e 2014), I raccomandati (2006 e 2007- Rai uno). Numerose le partecipazioni radiofoniche tra cui Radio social club su Rai 2 e Montecarlo Night.

CINZIA TEDESCO

CINZIA TEDESCO

GIOVANNA FAMULARI

GIOVANNA FAMULARI

Roberto GUARINO

Roberto GUARINO

 

 

 

Share

Commenti