Lions Club Roma Host Castel Sant’Angelo – Una settimana particolare – Lions Club – Distretto 108 L

Lions Club Roma Host Castel Sant’Angelo – Una settimana particolare

14 gennaio 2017, 22:06

“Se sarò capace di impedire ad un cuore di rompersi, non avrò vissuto invano”, è così che Emily Dickinson scriveva e tali parole sono ancora e quanto mai attuali.
Nell’ambito del Centenario si è appena conclusa la Settimana dedicata alla Fame.
Il Club si è adoperato dall’inizio dell’anno nell’organizzare una attenta pianificazione di eventi sociali e culturali dedicati ai quattro temi:
La Fame, la Vista, i Giovani, l’Ambiente.
Tutti e quattro sono stati realizzati con grande entusiasmo e partecipazione di molti.
Lavorare insieme è bello e produttivo.
Sono state fatte raccolte fondi dedicate e sono stati predisposti e consegnati 350 pacchi famiglia.
L’ultima consegna è stata fatta ieri sera alla Stazione Termini, dove il gelo era molto intenso e le persone che chiedevano aiuto erano tantissime.
Un gruppo di soci ha predisposto i pacchi e con l’aiuto anche di volontari facenti parte del personale dell’Ita Sereni, alle ore 18.00 di ieri abbiamo fatto il nostro service.
La socia PINA Vendola che attualmente ha qualche difficoltà e avrebbe voluto essere presente con noi comunque, facendo indossare al marito Enzo il suo giubbotto giallo, ha partecipato anche lei all’evento.
Anche alcuni Leo ci hanno aiutato, a loro come ai soci va il ringraziamento del Presidente Francesco Novarina e di tutti i soci .
Durante la consegna un vento sferzante ci ha creato non poche difficoltà, ma la voglia di essere di aiuto a chi ha necessità ci ha spinto e dato l’entusiasmo per continuare.
Tante le persone che si sono avvicinate anche per curiosità per sapere cosa stessimo facendo.
Molti hanno elogiato l’attività di volontariato, altri hanno approfondito la conoscenza con i Lions chiedendo: ‘Chi siete? Cosa fate….bravi ….continuate cosi!!’
Tante le persone che hanno ricevuto la Lions Bag, molti i connazionali che con ritrosia si avvicinavano e chiedevano il nostro aiuto.
Tante storie, tante sventure, tanta brava gente che non riesce ad andare avanti più e così si è arresa.
Molti gli stranieri in difficoltà che in maniera educata si sono avvicinati e ci hanno chiesto aiuto. Grazie a quanti ci hanno permesso di raggiungere il nostro obiettivo, grazie magnifici lenocini e lions.
Un abbraccio anche a coloro che per motivi di salute o di lavoro, non ci hanno potuto raggiungere fisicamente, ma il loro spirito era con noi, senza amore per gli altri la nostra vita è fatua.

Patrizia Marini
Referente per gli eventi del Centenario
Distretto 108 L

Condividi su

 

Scroll to top