Lions Club – Distretto 108 L

News

CAMPO AMICIZIA ENRICO CESAROTTI 2017 – SARDEGNA

CAMPO AMICIZIA ENRICO CESAROTTI 2017 – SARDEGNA
25 luglio
09:01 2017

 

CAMPO AMICIZIA ENRICO CESAROTTI 2017 – SARDEGNA

Il Campo Amicizia 2017 si è felicemente concluso il 21 luglio 2017 in Sardegna. I giovani, provenienti da diversi Paesi Europei ed Extraeuropei: Polonia, Turchia, Germania, Danimarca, Finlandia, Norvegia, Texas, Taiwan, Messico e Perù, giunti in Italia il 30 giugno, hanno trascorso la prima settimana a Roma, la seconda in Umbria e si sono trasferiti a Cagliari il 14 luglio. Sono stati accolti dalle famiglie ospitanti all’aeroporto di Cagliari Elmas. Il 15 luglio si è svolta la visita al complesso nuragico di Barumini, il più importante sito archeologico della Sardegna, nel Medio Campidano. Riconosciuto dall’UNESCO quale sito patrimonio dell’umanità, “Su Nuraxi” di Barumini è la testimonianza, unica al mondo nel suo genere, della vita sociale in una comunità preistorica. L’escursione è proseguita alla “Sardegna in miniatura”. In serata i ragazzi sono stati ospitati dal Lions Club Selargius in una cena tipica con spettacolo folkloristico presso la Pro loco di Selargius. Il 16 luglio l’intera giornata è stata dedicata alla balneazione al Poetto, la spiaggia di Cagliari. Il 17 luglio i ragazzi sono stati impegnati nell’escursione a San Sperate; dopo la visita al paese museo, famoso per i suoi Murales, i ragazzi hanno partecipato a un Laboratorio psicomotorio e artistico, con la compagnia No Arte, per la realizzazione di un Murales, in un’occasione unica di accrescimento culturale. In serata, la visita alle Pietre Sonore del Giardino Sciola. Il 18 luglio i ragazzi hanno visitato il Museo Archeologico di Cagliari e l’esposizione straordinaria dei Giganti di Mont’e Prama. In tarda mattinata sono stati ricevuti dal Magnifico Rettore dell’Università di Cagliari Maria Del Zompo. Dopo il pranzo al Bastione Santa Croce, in serata, rientro a San Sperate per l’inaugurazione del Murales realizzato il giorno precedente dai ragazzi stessi, guidati dall’Artista Mariano Corda, e per il rinfresco offerto dall’associazione No Arte.

 

Il 19 luglio è stata visitata la cittadina di Pula e la giornata è stata trascorsa nella splendida spiaggia di Santa Margherita. Il 20 luglio la mattinata è stata dedicata al mare del Golfo degli angeli e all’attività sportiva del Beach Volley. Nel pomeriggio, lo shopping in centro città. In serata, animazione, giochi in piscina, cena di saluto alla presenza del Governatore Rocco Falcone, dancing e musica dal vivo col DJ Mac Flowers presso la fattoria didattica  ”Moyeni“ nella strada per Muravera. Durante il Campo, magistralmente condotto dalla Direttrice Anna Giulia Solinas, i ragazzi, secondo gli scopi del Lionismo, sono stati sollecitati a comprendere i diversi tratti delle culture di appartenenza per creare uno spirito di tolleranza e di comprensione. Il viaggio in Italia, attraverso le tre regioni Lazio, Umbria e Sardegna è stato quindi fonte di comprensione e di amicizia: quell’amicizia che lionisticamente mira a “creare e stimolare uno spirito di comprensione tra i popoli del mondo”. Il 21 luglio i ragazzi sono ripartiti arricchiti dall’esperienza; l’amicizia creatasi tra i ragazzi, le famiglie ospitanti e gli organizzatori del campo non si concluderà con i saluti ma proseguirà nel tempo, nonostante le distanze, e non sarà mai dimenticata, grazie all’impegno profuso dalle famiglie dei soci Lions che hanno ospitato e condiviso ogni momento di questa magnifica esperienza. I ringraziamenti vanno, oltre che alle famiglie ospitanti, agli Officer: Maria Antonietta Accalai, Andrea Fois, Mariangela Foscoliano, al giovane Tutor e interprete Matteo Serra e alla giovane Marta Fois.

murales-3 sul-nuraghe murales-2 murales-1 magnifico-rettore governatore-falcone giochi-in-piscina attestato al-mare

Mariangela Foscoliano

officer del comitato

Share

Commenti