Un “SERVICE LIONS” a tutela del patrimonio archeologico. – Lions Club – Distretto 108 L

Un “SERVICE LIONS” a tutela del patrimonio archeologico.

13 novembre 2018, 0:12

Come di consueto si è rinnovato l’impegno del  LIONS CLUB ANZIO-NETTUNO HOST alla manutenzione del tratto di Strada Romana, che fiancheggia via Selciatella a Nettuno. Nella mattinata di giovedì 8 novembre 42 ragazzi, alunni delle classi 1,2 e 3 dei corsi A,C, e D dell’Istituto comprensivo Anzio 5, coordinati dai loro insegnanti: Dante Calderoni  di Tecnologia, Miryam Crupi di Spagnolo e Yuri Tani di Lettere, armati di scope, rastrelli e pale hanno provveduto a raccogliere non solo gli aghi dei  pini che costeggiano la strada ma anche una notevole quantità di rifiuti di plastica, vetro, carta che individui – no “cittadini”– maleducati e incivili disperdono nell’ambiente. L’operazione è servita non solo al miglioramento e conservazione del patrimonio archeologico locale ma è stata una lezione di civismo per i nostri giovani. Dopo circa tre ore di lavoro ed aver riempito circa 50 sacchi di immondizia i ragazzi sono stati gratificati e rifocillati con “pizza e mortadella e crostata alle ciliegie” a volontà, annaffiate da aranciate e Coca Cola, offerto il tutto dai Soci del Lions Club Anzio-Nettuno Host, presenti e partecipanti all’operazione, capeggiati dalla Presidente di Circoscrizione Anna Maria Pagliei e dal Presidente Dante Calderoni: Maria Antonietta Bambara, Paola Ciccolunghi e Vincenzo Iervolino, immortalati dal socio fotografo Romano Giudici. La Dirigente scolastica D.ssa Grazia Di Ruocco, intervenuta accompagnata dalla vice Preside Anna Stilla, si è complimentata, alla fine, coi suoi allievi per il lavoro effettuato.

Romano Giudici

 

 

Condividi su

 

Scroll to top