Il Lions Club Terni Host e il Certamen Taciteum – Lions Club – Distretto 108 L

Il Lions Club Terni Host e il Certamen Taciteum

6 aprile 2019, 0:06

Anche quest’anno il club ha supportato il Convegno che ha introdotto il  Certamen Taciteum, la gara  che vede giovani, provenienti da tutta Italia competere tra loro per la miglior traduzione di una versione di Tacito.

Giovedì 28 marzo 2018, alle 9,30 alla sala congressi del Museo Diocesano di Terni, in via XI febbraio,4, ho portato  il saluto del club all’apertura di entrambe le sessioni del Convegno di studi “Personaggi e figure negli Annales di Tacito” con cui si è onorata la memoria di Gaio Cornelio Tacito, di supposte origini ternane, e si è introdotto il Certamen che  rivitalizza lo studio del latino, lingua in sé conclusa ma non esaurita e fa riscoprire, con studi e ricerche, le origini classiche della cultura europea. Il Convegno e il Certamen hanno dato impulso alla vita culturale della città di Terni  coinvolgendo professori universitari di grande esperienza.

Come consuetudine da 24 anni,il club offre il primo premio; l’ ho consegnato  al primo classificato, Niccolò Rencricca, del Liceo-ginnasio “Orazio “ di Roma, sabato 30 marzo all’Auditorium don Bosco, in via don Bosco, 3. Questa la motivazione: La traduzione, precisa e puntuale, rende con efficacia tutte le caratteristiche del passo tacitiano e mostra anche una ottima capacità di resa italiana, attenta anche alle sfumature del testo. Il commento si caratterizza per l’attenzione sia agli aspetti storici del passato che alla sua analisi linguistica e stilistica, con interesse per il rapporto fra Romani e barbari e piena padronanza degli strumenti metodologici di comprensione di testo.

Durante la conviviale che ha seguito il Convegno ho consegnato due borse di studio a due studenti ternani che frequentano la Facoltà di Economia all’Università di Terni.

Il supporto al territorio c’è stato anche con la collaborazione con l’Associazione San Valentino-Borgo Garibaldi che ha indetto un concorso di poesia dal titolo “Io amo di più”; un  socio Gabriele Ghione ha partecipato alla Giuria e ha confermato il valore dei partecipanti; la premiazione si è tenuta sabato 23 marzo 2019, alle ore 18.00, nella basilica di San Valentino, la chiesa dedicata al protettore della città e degli innamorati di tutto il mondo, in cui riposano le reliquie del Santo.

Maria Rita Chiassai, Presidente Lions Club Terni Host

Condividi su

 

Scroll to top