Celebrata la Charter del Lions Club Velletri Host Colli Albani – Lions Club – Distretto 108 L

Celebrata la Charter del Lions Club Velletri Host Colli Albani

6 giugno 2019, 14:00

“Mi è stato affidato dal presidente Carla Lombardozzi il gradito incarico di celebrare questo anniversario che, per il nostro club, significa nascita, fondazione, inizio di una avventura che ogni anno si rinnova e rinasce.”

E’ iniziato cosi l’intenso discorso del socio Massimo Mangia che ha affermato:

“- We serve – è il nostro motto e l’obiettivo per il quale esistiamo. In un’epoca di cambiamento e confusione, la bussola del nostro impegno e delle nostre azioni è la stessa di quella dei nostri soci fondatori. Abbiamo quattro punti cardinali che, da sempre, guidano le nostre scelte e i nostri service. Prima di tutto i giovani, che rappresentano il nostro futuro.

Il secondo punto cardinale è il nostro impegno a combattere la povertà e il disagio, sia nel nostro territorio, sia attraverso il Lions Club International, nei paesi dove questa è più presente.
La salute è il nostro terzo punto di riferimento. Da sempre i Lions, e noi con loro, ci adoperiamo a favore della salute e del benessere delle persone. La prevenzione, il supporto ai non vedenti, la raccolta di fondi per la ricerca, l’assistenza ai malati sono i temi nei quali ci impegniamo con l’aiuto di molte persone.
Infine il nostro impegno va nella crescita culturale della nostra comunità. Cultura intesa in modo ampio, dalla coscienza civica e sociale, la conoscenza e la scienza, l’arte nelle sue varie forme. La crescita di una comunità passa necessariamente attraverso la cultura, specie in un momento in cui questa non gode di particolare considerazione.

Sono questi i motivi che mi rendono felice e orgoglioso di essere un Lion, un socio del club Velletri Host Colli Albani, dove ho trovato tanti amici con cui condividere valori, idee, voglia di fare qualcosa di concreto per la nostra comunità. L’amicizia, la solidarietà, l’impegno sono il collante che ci tengono uniti e che ci permettono di agire”.

Ha quindi chiuso l’intervento rivolgendosi a chi ci ha lasciato:

“Prima di congedarmi da voi vorrei ricordare i tanti soci che non ci sono più ma che hanno accompagnato, con il loro impegno e le loro azioni, il lungo cammino di questo club. Sono molti e non vorrei dimenticarne qualcuno, per cui eviterò di nominarli uno per uno. Permettetemi però un’eccezione verso colui che sarebbe dovuto essere qui questa sera a celebrare la charter e che invece ci ha lasciato in modo improvviso: caro Sandro tu, insieme a tutti gli altri soci che non ci sono più, sarete sempre nei nostri cuori e nei nostri pensieri”.

Michela De Rossi, Segretario del Lions Club Velletri Host Colli Albani

Condividi su

 

Scroll to top