Passaggio della Campana del Lions Club Roma Minerva – Lions Club – Distretto 108 L

Passaggio della Campana del Lions Club Roma Minerva

3 luglio 2019, 10:37

Giunti al termine del loro primo anno sociale, la sera del 28 giugno 2019, presso NH Roma Villa Carpegna, i soci del Lions Club Roma Minerva hanno accolto i graditi ospiti intervenuti, in un’atmosfera di amabilità e amicizia, per la tradizionale cerimonia di passaggio della Campana.

Ospiti della serata il Past Governatore Bruno Ferraro accompagnato dalla consorte Maria Rosetta, il Past Governatore Giampaolo Coppola con la sua signora Anna Maria, il Presidente della III Circoscrizione Patrizia Cicini ed il consorte nonché delegato del Governatore Alberto Vinci, il Presidente incoming della III Circoscrizione Salvatore Condorelli e il Presidente incoming  della Zona A della II Circoscrizione dr. Antonio Coni, i presidenti e officer degli altri club e tutti gli amici.

Dopo l’ascolto degli Inni e la lettura degli Scopi e del Codice dell’Etica Lionistica, la presidente uscente Patrizia Albani ha preso la parola per un breve saluto. Patrizia ha ringraziato le autorità lionistiche e gli ospiti presenti alla cerimonia e con un rapido excursus ha ricordato i numerosi services, gli incontri e le iniziative realizzate durante il suo anno lionistico, uno fra tutti il Concerto organizzato a favore della Casa Lions. Si è congratulata con i soci per aver saputo lavorare in sinergia di forze soprattutto nel rispetto dell’etica non soltanto declamata, ma vissuta, riuscendo a centrare l’obiettivo del motto dei Lions We Serve.

La serata è stata anche l’occasione per l’ingresso di un nuovo socio. La presidente ha invitato Guido Stabile, in qualità di padrino, a presentare Antonio Malfi, già socio Lions per 12 anni fino al 2013, quando è stato costretto a ritirarsi per motivi personali. Antonio, nato a Messina e laureato in Economia e Commercio presso l’Università di Bologna, viene da trent’anni di onorato servizio presso il Corpo della Guardia di Finanza dove ha ricoperto incarichi nell’ambito di Attività di Intelligence, di Polizia Giudiziaria e di Polizia Tributaria. Fra i molteplici elogi ed encomi ricevuti, il giudizio di “eccellente con vivissimo apprezzamento e convinta lode” è tra tutti quello che lo rappresenta di più. E’ Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Patrizia Albani, secondo la formula di rito, con i poteri a lei conferiti dal Lions Club International e a nome di tutti i soci, ha dichiarato ufficialmente Antonio Malfi socio del Lions Club Roma Minerva il quale, visibilmente commosso, ha espresso il suo sentimento di orgoglio per essere tornato a casa e aver ritrovato tutti gli amici di sempre.

Al termine della cena Patrizia Albani ha consegnato la spilla da presidente, la campana e il martelletto, simboli della nuova carica, a Guido Stabile, neo presidente eletto nonché socio pluriventicinquennale Lions.

Guido si è detto “onorato dall’onere” in quanto non sarà semplice per lui dover pareggiare l’ottima realizzazione dei progetti portati avanti dalla presidente uscente, grazie ad una compagine sociale in cui il valore dell’amicizia è fortemente sentito e più che praticato all’interno del club. Ha quindi elogiato i soci sempre pronti e disponibili, al di là degli incarichi rivestiti, nel portare avanti le iniziative e gli obiettivi preposti. Per queste ragioni il presidente neoeletto ha voluto mantenere lo stesso staff ed i collaboratori più diretti del presidente uscente in quanto, per lo svolgimento e la buona riuscita di un service, al di là degli incarichi formali, è necessario che coesista il concetto di squadra, di rete, di mutualità tra i soci e di solidarietà ed amicizia con gli altri club, tema che è stato portato avanti con tanto impegno dal Club Minerva nell’appena compiuto anno lionistico.

Patrizia Cicini ha poi preso la parola. Il Club Roma Minerva è a lei particolarmente caro in quanto la cerimonia della consegna della Charter ha per lei rappresentato la sua prima uscita da Presidente della III Circoscrizione. Si è complimentata con Patrizia Albani per avere organizzato delle ottime raccolte fondi e, soprattutto, per aver fatto numerosi Interclub, riuscendo così a compattare tanti club non solo della circoscrizione di appartenenza, ma anche delle altre. Ha concluso promettendo la sua presenza alle iniziative future in quanto il Minerva è un club dove si respira un’aria di simpatia, di amicizia e di solidarietà.

Dopo il taglio della torta e le foto di rito, il neo eletto presidente Guido Stabile con il tocco della campana ha concluso la splendida serata con l’augurio di continuare con lo stesso ammirevole spirito di squadra e di collaborazione, portato avanti dalla precedente presidenza, e auspicando un nuovo anno lionistico ricco di spunti e iniziative volti a realizzare Services all’insegna della solidarietà e dell’amore verso il prossimo, contribuendo così a concretizzare il motto che contraddistingue il mondo dei Lions: We Serve.

Condividi su

 

Scroll to top